Nuovo gas refrigerante

Già dal 2018 molti climatizzatori sono stati progettati e caricati con il nuovo gas refrigerante R32, che va a sostituire il gas refrigerante usato negli ultimi 10 anni l' R410A.
 

Questa scelta è stata dettata da diversi fattori, primo tra tutti il fattore ambientale.

 

Il valore che misura quanto ogni gas refrigerante è dannoso se disperso in ambiente si chiama GWP (Global Warming Potential).

Questo parametro paragona un kilogrammo di gas refrigerante disperso in aria ad una determinata quantità di CO2 (anidride carbonica) responsabile dell'aumento dell'effetto serra del pianeta.

Il vecchio gas refrigerante R410A ha un valore di GWP uguale a 2088.

Significa che 1 Kg di gas regrigerante disperso in ambiente equivale a disperdere 2088 Kg di anidride carbonica.

Per dare un metro di misura 2000 Kg di anidride carbonica vengono immessi in ambiente da un automobile dopo aver percorso circa 20.000 Kilometri!

 

Invece il nuovo gas refrigerante R32 ha un valore di GWP uguale a 675.

Una bella differenza! 1/3 in meno di impatto ambientale.
 

Su questo gas refrigerante circolano un sacco di indiscrezioni tra cui la sua “pericolosità” dovuta ad un indice di infiammabilità che R410A non aveva; ecco quindi 3 informazioni utili da sapere sul gas R32:
 

  1. ha migliori rendimenti: le prestazioni di una macchina R32 sono superiori del 10-15% ad una macchina R410A; questo vuol dire consumi minori e una maggior classe energetica;

  2. contenuto di gas inferiore: in conseguenza delle migliori prestazioni i nuovi tipi di condizionatori hanno bisogno di una minor quantità di gas al loro interno per funzionare correttamente. Questo significa che, in caso di perdita, il costo per la ricarica sarà inferiore.

  3. il nuovo R32 è infiammabile: vero, anche se la sua classe di infiammabilità è talmente bassa che non lo renderebbe adatto nemmeno per un accendino. Non temete, i nuovi climatizzatori in R32 non possono esplodere per via del gas; ovviamente chi li installa deve essere personale qualificato e correttamente formato per evitarne dispersioni ma la pericolosità di questo gas e delle macchine che ne fanno utilizzo è veramente bassa.

Pertanto è chiaro come il passaggio dal vecchio al nuovo gas sia comunque vantaggioso sia per l’ambiente che per il risparmio in bolletta: se il climatizzatore consuma di meno, la bolletta della luce sarà più leggera e il vostro comfort massimo!

 

Hai dei professionisti di riferimento che si occupano di questo e che sappiano quello che stanno facendo?
 

La Novatec servizi tecnologici si occupa di gestione impianti di climatizzazione e riscaldamento, specializzata nell'assistenza tecnica e manutenzione.

Autorizzata come Centro Servizi Tecnici da diverse aziende produttrici, ed operante su tutto il territorio Abruzzese.

Noi lavoriamo specificatamente per le piccole e medie imprese, effettuando assistenza e manutenzione esclusivamente sui i marchi per cui siamo autorizzati ufficialmente dalle aziende produttrici.

Novatec è certificata F-Gas sia come azienda che con i nostri tecnici specializzati!

Inoltre la nostra azienda è anche CERTIFICATA ISO 9001:2015, il sistema di gestione per la qualità.

 

NOVATEC E' ASSISTENZA TECNICA AUTORIZZATA PER:

  • MITSUBISHI ELECTRIC

  • PANASONIC

  • GENERAL FUJITSU

  • GALLETTI

  • MAXA

  • RDZ

  • SIME

  • ITALTHERM,

  • RADIANT BRUCIATORI

  • FONTECAL / THERMITAL


 

Scopri se hai tutti i documenti in regola o sei a rischio multe in azienda. 

Richiedi il nostro servizio TOTAL CLIMA CHECK-UP!

Scopri di più
Vuoi saperne di piu?
Contattaci

Lascia il tuo nome, email e telefono: ti forniremo tutti i dettagli tecnici e le risposte alle tue domande

Fill out my online form.