Il prossimo 29 Novembre sarà organizzato da Confindustria Chieti-Pescara il primo evento di business matching destinato esclusivamente ad aziende. Il business matching si svolgerà presso l'Aurum Pescara, Largo Gardone Riviera. Scopo di questo evento è quello di fare rete, conoscere nuove aziende con cui stringere accordi di fornitura, collaborazione o distribuzione. Perchè matching? [Scopri di più...]



Ci avviciniamo al periodo invernale e i condizionatori riprendono a funzionare in riscaldamento. Attenzione però che possono esserci rischi nascosti. Se dal balcone ci sono perdite dovute a condizionatori non installati a regola d'arte l’inquilino che usufruisce dell’aria fresca rischia di dover risarcire per eventuali danni all’appartamento sottostante o sulla strada o sul marciapiede. Non sottovalutare, dunque, il gocciolamento anomalo e abbondante. [Scopri di più...]



L’installazione di un condizionatore nelle parti comuni di un condominio è legittima o no? La Corte di Cassazione ha messo un punto – con la sentenza 17400/2017 - e ha risolto definitivamente una delle questioni che spesso infuoca le riunioni di condominio. Se uno degli inquilini vuole installare un condizionatore sulla facciata del palazzo non deve chiedere il permesso all’assemblea solo se non viola l’estetica del palazzo o se l’apparecchio non è troppo grande da impedire ai vicini di fare altrettanto. Nei casi contrari, invece, non potrà montarlo e nel caso in cui lo abbia già fatto gli altri inquilini hanno la facoltà di farlo rimuovere. [Scopri di più...]



E se ti dicessimo che l'inquinamento dell'aria negli uffici e in generale nei luoghi chiusi è causa di danno alla salute umana tanto quanto gli incidenti automobilistici? Proprio così. Secondo l'ultimo rapporto ISTAT consultabile a riguardo, in Italia nel 2015 si sono verificati 173.892 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 3.419 vittime e 246.050 feriti." "Per i danni alla salute da cattiva qualità dell'aria negli ambienti chiusi, quanto a numeri, siamo sullo stesso ordine di grandezza: un milione di persone coinvolte ogni quattro anni circa. [Scopri di più...]



Uno studio dell’Università di Maastricht certifica che tutti gli impianti sono tarati sul metabolismo medio di un quarantenne maschio che ha bisogno di una temperatura di due gradi e mezzo più bassa. Svelato il mistero che sta alla base di molti litigi sull’utilizzo del condizionatore negli uffici. Sarebbero infatti uffici “sessisti”, quelli che costringono le donne a rabbrividire per il freddo, a causa di sistemi di aria condizionata tarati sulla temperatura corporea e il metabolismo maschili. [Scopri di più...]



Alcuni pensavano non si sarebbe fatto in tempo, altri ci speravano, ma al contrario del solito andamento delle leggi Italiane, questa volta sono stati molto efficienti e puntuali! Il ministero dell'ambiente in data 6 Giugno 2019 ha mandato online il nuovo sito per la creazione della banca dati telematica dei gas fluorurati. bancadati.fgas.it A cosa serve e perché è stato creato questo "registro online" per i gas refrigeranti? [Scopri di più...]



Dopo aver festeggiato i primi dieci anni di attività sentivamo il bisogno di questo nuovo passo in avanti. E i vantaggi che ne deriveranno non sono solo nostri ma sopratutto per i nostri clienti. La certificazione è infatti sinonimo di prestazioni di qualità sempre costanti- e lo potrete constatare di persona- prodotti e servizi sempre più affidabili. Da non sottovalutare affatto la probabilità sempre minore di errori: un vantaggio per l'azienda ma anche per il cliente che, giustamente, vuole risolvere il proprio caso in modo rapido, senza intoppi, spese dell'ultim'ora di cui nessuno vi aveva parlato prima. Insomma, questa certificazione è garanzia di processi accurati e affidabili che ci consentiranno di migliorare continuamente le nostre performance. [Scopri di più...]



In questo breve articolo vogliamo fare un punto della situazione sulla nostra regione di riferimento e andare a capire in quanti operatori del settore (installatori, tecnici aziende) si sono adeguati alla normativa dopo che sono passati ben 6 anni dall'entrata in vigore dell'obbligo. Sì, perché prima del nuovo D.P.R. 146 era in vigore una legge molto simile il D.P.R. 43/12. L'obbligo di certificazione per le aziende e per i tecnici è presente dal 2012, quindi è il momento di fare un punto della situazione e capire, numeri alla mano, come gli operatori di settore si sono comportati! [Scopri di più...]



Come al solito, esce una nuova legge e si crea il panico tra gli addetti del settore. Tutte le persone coinvolte si informano e puntualmente online escono vademecum, guide e informazioni tecniche per decifrare il "burocratese" delle nuova legge. Ma c'è sempre un problema...tutte le guide e le informazioni aggiuntive parlano un linguaggio tecnico che per l'utente finale risulta comunque molto complicato comprendere. Quindi oggi vogliamo scrivere un approfondimento alla nuova legge sugli F-gas, il D.P.R. 146/18 ma con lo scopo di rendere tutto facilmente comprensibile anche a chi di gas, refrigeranti e impianti non ne sa nulla! [Scopri di più...]



Per via della normativa sull'efficienza energetica ormai in commercio sono presenti solo caldaie a condensazione. Oltre ad alcuni limiti riguardo lo scarico dei fumi esiste un altro aspetto da non sottovalutare...dove scaricare l'acqua di condensa che produce la caldaia? Questo piccolo dettaglio, che può sembrare poca cosa, è invece un aspetto molto importante che se trascurato, causa molti problemi! Per evitare situazioni spiacevoli e trovarti a dover spendere ulteriori soldi per risolvere dei guasti, oggi vogliamo raccontarti quello che è successo con un nostro vero cliente, il Sig. Presti....CASE HISTORY... [Scopri di più...]

Categories: categoryCaldaie categoryNormative


1 2 3 4
Vuoi saperne di piu?
Contattaci

Lascia il tuo nome, email e telefono: ti forniremo tutti i dettagli tecnici e le risposte alle tue domande

Fill out my online form.