Mal di testa, spossatezza e allergie: sicuro che non vivi in un “edificio malato”?

La Sindrome dell'edificio malato (Sick building syndrome – SBS) è un disturbo che insorge, senza apparenti motivi, quando si frequentano ambienti dotati di impianti di ventilazione meccanica e di condizionamento d'aria (senza immissione di aria fresca dall'esterno) come in molti uffici, scuole, ospedali, case per anziani, abitazioni civili.
 

Negli ambienti lavorativi possono essere, presenti endotossine batteriche, che producono nell’uomo fenomeni febbrili.

Le patologie possono essere causate da un cattivo stato degli ambienti da lavoro dovuto anche alla mancanza di una corretta manutenzione degli impianti di climatizzazione.
 

Tra i sintomi più ricorrenti:

  • Sinusite,

  • Rinite,

  • Faringite,

  • Mal di testa,

  • Nausea, fatica,

  • Irritazione agli occhi o alla gola ma anche irritazione nasale e naso che gocciola.


Da numerose indagini in edifici in cui sono stati segnalati problemi di salute o di comfort è emerso che il problema prevalente (in quasi la metà dei casi) era costituito da sistemi di climatizzazione inadeguati o sottodimensionati, un rinnovo d’aria insufficiente, l’umidità, emissione di sostanze odorose e irritanti da parte di materiali e apparecchi.

 

Molti composti chimici presenti nell’aria indoor sono noti e sospettati di causare irritazione o stimolazione dell’apparato sensoriale e possono dare vita a un senso di disagio sensoriale e a altri sintomi comunemente presenti nella cosiddetta SBS.

Per aiutarti a capire l'impatto che ha sulla tua azienda una cattiva manutenzione degli impianti di climatizzazione ti citiamo due dati, relativi a degli studi effettuati negli anni passati.
 

Il National Institute of Occupational Safety and Healt (NIOSH) degli Stati Uniti ha monitorato un gruppo di impiegati, tra gli anni '80 e '90, quindi raccogliendo una grande mole di dati affidabili.
 

Dallo studio di questi dati e dell'impatto che gli impianti di ventilazione e condizionamento hanno sulla salute degli impiegati è emerso che ben il 50% delle assenze da lavoro e proprio dovuto a patologie direttamente causate dalla cattiva qualità dell'aria.

Un altro studio pubblicato nel 2000 a firma di William Fisk e Olli Seppanen del dipartimento Indoor Environment della Lawrence Berkeley National Laboratory, California, fornisce dei dati più “ottimisti”, ma che comunque devono farti riflettere.

 

Fick e Seppanen affermano che prendersi cura della qualità dell'aria dell'ambiente di lavoro mediante opportune manutenzioni agli impianti si traduce in una riduzione delle assenze da lavoro per malattia fino al 20% sul totale.

 

Tra il 50% dello studio degli anni '80-'90 e il 20% dello studio del 2000, possiamo porci a metà. Una media del 35%.


 

Te lo ripetiamo: in media, il 35% delle assenze da lavoro per malattia sono dovute alla scarsa pulizia dei tuoi impianti di climatizzazione. Oltre una su tre.
 

In Italia già da molti anni sono riportati episodi significativi, ma non sono stati eseguiti studi epidemiologici su larga scala che abbiano interessato più edifici.


 

COSA FARE

Per migliorare la qualità dell’aria negli ambienti è fondamentale innanzitutto regolare il sistema di riscaldamento e raffrescamento in modo che la temperatura sia sempre compresa tra i 18° e i 22°.

La corretta ventilazione degli ambienti permette di ridurre la concentrazione di sostanze inquinanti.

Altra cosa fondamentale: provvedete con costanza ad una corretta manutenzione e pulizia degli impianti per fare in modo che non diventino veicolo di propagazione di muffe o altro.


 

Hai cura dei tuoi impianti di climatizzazione?

Sono puliti e manutenuti regolarmente?

Hai dei professionisti di riferimento che si occupano di questo e che sappiano quello che stanno facendo?


 

La Novatec servizi tecnologici si occupa di gestione impianti di climatizzazione e riscaldamento, specializzata nell'assistenza tecnica e manutenzione.
 

Autorizzata come Centro Servizi Tecnici da diverse aziende produttrici, ed operante su tutto il territorio Abruzzese.

Noi lavoriamo specificatamente per le piccole e medie imprese, effettuando assistenza e manutenzione esclusivamente sui i marchi per cui siamo autorizzati ufficialmente dalle aziende produttrici.

 

Novatec è certificata F-Gas sia come azienda che con i nostri tecnici specializzati!

Inoltre la nostra azienda è anche CERTIFICATA ISO 9001:2015, il sistema di gestione per la qualità.


 

Scopri se hai tutti i documenti in regola o sei a rischio multe in azienda. 

Richiedi il nostro servizio TOTAL CLIMA CHECK-UP!

Scopri di più
Vuoi saperne di piu?
Contattaci

Lascia il tuo nome, email e telefono: ti forniremo tutti i dettagli tecnici e le risposte alle tue domande

Fill out my online form.