Nuova banca dati Gas Fluorurati online – inizia la raccolta dati su tutti gli impianti di climatizzazione

Alcuni pensavano non si sarebbe fatto in tempo, altri ci speravano, ma al contrario del solito andamento delle leggi Italiane, questa volta sono stati molto efficienti e puntuali!

Il ministero dell'ambiente in data 6 Giugno 2019 ha mandato online il nuovo sito per la creazione della banca dati telematica dei gas fluorurati.

 

bancadati.fgas.it

 

A cosa serve e perché è stato creato questo "registro online" per i gas refrigeranti?

 

E' uno degli strumenti attuativi della nuova normativa DPR 146/18 entrata in vigore il 24 Gennaio 2019.

 

Nello specifico la nuova normativa che regolamenta nel dettaglio la movimentazione dei gas refrigeranti (gas fluorurati) e delle apparecchiature che li contengono ha previsto l'istituzione di un registro online, al fine di creare un unico registro nazionale condiviso con tutte le Regioni Italiane.

 

In particolare l'articolo 16 del DPR 146/18, stabilisce che a partire dal 24 Luglio 2019 tutti i venditori di gas refrigeranti e/o apparecchiature contenenti gas refrigeranti (gas fluorurati) dovranno registrare ogni vendita sul nuovo portale nella sezione dedicata.

 

Ogni vendita dovrà contenere le seguenti informazioni specifiche:

 

a) tipologia di apparecchiatura;

b) numero e data della fattura o dello scontrino di vendita;

c) anagrafica dell’acquirente;

d) dichiarazione dell’acquirente recante l’impegno che l’installazione sarà effettuata da un’impresa certificata

 

Mentre a partire dal 24 Settembre 2019 tutte le operazioni di installazione, manutenzione, controllo perdite, riparazioni o smantellamento di impianti di condizionamento contenenti gas refrigeranti (gas fluorurati) dovranno essere comunicate alla banca dati:

 

a) numero e data della fattura o dello scontrino di acquisto dell’apparecchiatura;

b) anagrafica dell’operatore;

c) data e luogo di installazione;

d) tipologia di apparecchiatura;

e) codice univoco di identificazione dell’apparecchiatura;

f) quantità e tipologia di gas fluorurati a effetto serra presenti e eventualmente aggiunti durante l’installazione;

g) nome e indirizzo dell’impianto di riciclaggio o rigenerazione e, ove del caso, il numero di certificato, se le quantità di gas fluorurati a effetto serra installati sono state riciclate o rigenerate;

h) dati identificativi della persona fisica certificata o dell’impresa certificata che ha effettuato l’installazione;

i) eventuali osservazioni.

 

Quindi, difatti, si andrà a creare negli anni un'anagrafica nazionale di tutti gli impianti di condizionamento installati sul territorio nazionale, che permetterà a chiunque di poter controllare tutte le operazioni effettuate su quell'impianto dalla sua installazione fino allo smantellamento.

 

Tutte le comunicazioni potranno essere fatte solo dalle aziende certificate in possesso del "patentino F-gas".

Le aziende e le imprese certificate sono visibili da tutti al sito www.fgas.it

Tutte le aziende e i tecnici certificati saranno gli unici che potranno accedere al portale bancadati.gas.it ed effettuare le comunicazioni.

 

 

Inoltre nella nuova banca dati è presente una sezione dedicata agli operatori, ovvero per il DPR 146/18, i proprietari/ responsabili di impianto.

In questa sezione gli utenti finali potranno visionare tutte le informazioni che saranno scritte e comunicate alla nuova banca dati dai tecnici di settore.

 

Tutte le comunicazioni che saranno inserite nella banca dati, dovranno essere effettuate tassativamente entro 30 giorni dalla vendita, installazione o intervento tecnico effettuato.

 

Questi nuovi adempimenti se non effettuati, potranno generare sanzioni amministrative per il proprietario/ responsabile di impianto in quanto risulta ancora attivo il D. Lgs 26/13 che dispone tutte le sanzioni.

Per fare un esempio, la mancata comunicazioni dei dati al registro online può causare una sanzione da € 7000,00 a € 100.000,00 per il responsabile dell'impianto.

 

 

Non correre il rischio di inutili multe, affidati sempre a tecnici specializzati e certificati F-gas.

 

La Novatec servizi tecnologici si occupa di gestione impianti di climatizzazione e riscaldamento, specializzata nell'assistenza tecnica e manutenzione.

Autorizzata come Centro Servizi Tecnici da diverse aziende produttrici, ed operante su tutto il territorio Abruzzese.

Noi lavoriamo specificatamente per le piccole e medie imprese, effettuando assistenza e manutenzione esclusivamente sui i marchi per cui siamo autorizzati ufficialmente dalle aziende produttrici.

 

Novatec è certificata F-Gas sia come azienda che con i nostri tecnici specializzati!

Inoltre la nostra azienda è anche CERTIFICATA ISO 9001:2015, il sistema di gestione per la qualità.


 

Scopri se hai tutti i documenti in regola o sei a rischio multe in azienda. 

Richiedi il nostro servizio TOTAL CLIMA CHECK-UP!

Scopri di più
Vuoi saperne di piu?
Contattaci

Lascia il tuo nome, email e telefono: ti forniremo tutti i dettagli tecnici e le risposte alle tue domande

Fill out my online form.