La caldaia fa rumore, cosa fare?

In questo breve articolo vogliamo affrontare un altro problema che capita sulle caldaie e che crea preoccupazione agli utenti.

Rumori strani provenienti dalla caldaia.

Da cosa possono dipendere?

Come ci si deve comportare nel caso la propria caldaia emetta strani rumori? Oggi ne vediamo alcuni e vedremo da cosa possono dipendere e cosa fare.


RUMORE MECCANICO

La situazione più frequente è quella di sentire un rumore di parti metalliche che toccano e provocano un rumore metallico ogni volta che la caldaia parte sia in funzione riscaldamento che in funzione acqua calda sanitaria.

Questo problema nella maggior parte delle volte dipende dall'usura del ventilatore della caldaia che espelle i fumi di combustione all'esterno.

Ogni volta che la caldaia si accende e parte la combustione del gas metano, parte anche un ventilatore che ha lo scopo di eliminare i fumi che derivano dalla combustione.

Capita spesso che il ventilatore dopo anni di utilizzo inizi ad avere problemi alle parti in movimento quali cuscinetti o girante della ventola.

Di conseguenza queste parti meccaniche che girano molto velocemente iniziano a toccare le parti strutturali della caldaia provocando rumori metallici, fino a quando il ventilatore non si blocca definitivamente mandando in allarme la caldaia.

SOLUZIONE: bisogna avvalersi di un controllo tecnico perché in tal caso va sostituito direttamente il ventilatore.

 

 

RUMORE SORDO

Un altro rumore anomalo che può capitare di sentire quando si accende la caldaia è quello simile ad uno scoppio o un rumore sordo.

In questo caso, molto spesso, è un rumore anomalo provocato dall'accensione irregolare della fiamma all'interno della caldaia.

Nello specifico quando si accende la fiamma all'interno della caldaia e parte la combustione, se la miscela di aria e gas combustibile non è regolata correttamente può succedere che la fiamma parte in modo irregolare provocando un rumore di scoppio.

SOLUZIONE: bisogna tempestivamente far controllare da un tecnico la regolazione della caldaia e verificare che non ci siano problemi inerenti l'accensione e la combustione.

 

 

RUMORE DI GORGOGLIO

Una situazione meno frequente è quella di sentire rumori di movimento di acqua, come se ci fosse dell'acqua che ribolle all'interno della caldaia, provocando dei rumori simili a gorgoglii.

In questa situazione molto probabilmente abbiamo un problema serio allo scambiatore primario della caldaia che si sta tappando.

All'interno della caldaia è presente uno scambiatore di calore che prende calore dalla fiamma della combustione e lo trasferisce all'acqua che si riscalda.

Con il tempo possono formarsi depositi di calcare o problemi di circolazione dell'acqua, che vanno ad ostruire o ridurre il passaggio dell'acqua all'interno dello scambiatore.

Di conseguenza se il passaggio dell'acqua non è regolare e si riduce sullo scambiatore, si innescano fenomeni di ebollizione dell'acqua all'interno della caldaia che innescano rumori di gorgoglio.

SOLUZIONE: bisogna far controllare da un tecnico che ci sia la corretta circolazione dell'acqua all'interno della caldaia.

Controllare il circolatore dell'acqua, l'assenza di ostruzioni ed infine valutare se necessario cambiare lo scambiatore primario.

Un'altra soluzione può essere quella di pulire chimicamente lo scambiatore ed effettuare un lavaggio completo dell'impianto di riscaldamento.

Questa problematica spesso accade su impianti di riscaldamento molto vecchi dove all'interno la qualità dell'acqua si è deteriorata e melma e sporco si sono depositati all'interno dello scambiatore della caldaia ostruendolo.

 

Purtroppo in tutti i casi in cui si verificano rumori della caldaia è meglio affidarsi al proprio tecnico di fiducia e far verificare tutti i componenti all'interno in quanto queste operazioni di verifica necessitano l'apertura della caldaia e lo smontaggio di alcuni componenti.

Il nostro consiglio, in questi casi, è di non improvvisarsi tecnici, altrimenti si rischia di peggiorare la situazione.

 

Per ridurre al minimo questi problemi e quindi risparmiare denaro, una manutenzione periodica della caldaia è importantissima.

Tenendo sotto controllo la caldaia con un'attenta manutenzione si possono ridurre al minimo i guasti e quindi evitare di rimanere al freddo in pieno inverno e di conseguenza risparmiare tempo e denaro.


Template Base

VERIFICA DA SOLO SE SEI A RISCHIO MULTE E SCOPRI QUANTO E’ SPORCO IL TUO IMPIANTO.

RICHIEDI SUBITO IL KIT ARIA BUONA.

Vuoi saperne di piu?
Contattaci

Lascia il tuo nome, email e telefono: ti forniremo tutti i dettagli tecnici e le risposte alle tue domande

Fill out my online form.